La poesia, il grido e la resistenza !

par hervé Dalle Nogare  -  27 Avril 2017, 22:55

Traduzione / adattamento Damar Val

Noi non scriviamo di poesia

Per far la rima con qualche parola

E non scriviamo di immagini

Per essere sulla prima pagina

Di alcuni giornali

In qualche libro sepolto

Di polvere

Sullo scaffale di una biblioteca d'Università

Nel sommario di schermi cronofagi

Coronati da premi letterari

Odi successo finanziario

 

Noi scriviamo di poesia

Perchè siamo un grido 

D'amore e di rabbia

Verso un mondo che sta morendo

Che si rintana

Eche si vuole ridurre al silenzio

Noi scriviamo di poesia

Per un mondo che vuol vivere

Mai sottomessi 

Sempre innamorati di pensieri liberi

Dichiarati e proclamati

 

Noi scriviamo di poesia

Per testimoniare 

impastati di giustizia 

Di pace e di condivisione

Rifiutando l'ordine stabilito

Della brutalità e del saccheggio

Del mercato e della schiavitù ....

 

Noi siamo uomo donna bambino animale vegetale 

Che si dispiegano nell'ordinarietà dei giorni

Delle strade , delle città , delle frazioni

Sulla pelle degli Oceani , delle montagne

Nel cuore delle foreste o delle campagne

La potenza solare degli Esseri Viventi

Fatti di blu , di verde e di coraggio 

Composti di amore e di parole

 

Scriviamo di poesia

Con l'inchiostro del nostro sangue 

Trasmettendo

Attraverso le millienaires in movimento

Lo spirito fiammeggiante

Della libertà e dello stare insieme 

Sotto questo Universo

Qui e ora

Senza altro Dio o Potenti

Se non il fuoco originario del respiro

E dell'immensa

Nostra comune umanità

 

Passato , Avvenire , Presente

Dovunque e chiunque noi siamo

Nella luce o l'ordinario / Noi scriviamo di poesia

Per condividere in azione 

Aurore visionarie

Propaganti gridi e parole emozionanti 

Splendenti resistenze

Laceranti l'aria

Delle notti disumane

Per l'amore incondizionato

Degli uomini e donne fieri

Dei loro figli innocenti

E per il mondo futuro 

Dei loro stessi figli

Su questa terra e sotto questo cielo

 

HDN / DAMAR VAL Avril 2017

 

 

La poesia, il grido e la resistenza !